Amministrazione trasparente
Fondi Strutturali Europei PON 2014/2020
Segreteria Digitale - Spaggiari

L'istituto


Offerta formativa


I nostri plessi


Servizi on-line


Didattica


Segreteria


Altro


Varie



Cassa di Risparmio di Ravenna


Feed RSS

Valid CSS! Valid HTML 4.01 Transitional

Utenti nel sito: 2421
Fine colonna 1
 

VISUALIZZA CIRCOLARE

REPUBBLICA ITALIANA MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA
ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO "E.ROSETTI"
Via Crocette, n. 34 - 47034 Forlimpopoli (FC) - Tel. 0543/745077 - 743141
C.F. 92046640402 - C.M. FOIC805005

Circolare in evidenza! Oggetto: NovitÓ nella valutazione degli studenti Sc. Secondaria MARINELLI

Numero/Protocollo: 97
Data: 17/01/2018
Data di inserimento: 17/01/2018 07:37:08 (Data ultima modifica: 19/02/2018 11:08:45)
Destinatari:  Genitori, Studenti
Sede/i: Scuola secondaria di I grado "M.Marinelli"

 

- Ai GENITORI

dei alunni  della Sc. Secondaria di 1° grado M. Marinelli

 

A seguito delle nuove indicazioni normative introdotte con il Dlgs n. 62/2017, il DM 741/2017, il DM 742/2017 e la circolare MIUR prot. n. 1865 del 10.10.2017, si comunicano alle famiglie le modalità e i criteri di valutazione degli studenti della Sc. Secondaria di 1° grado M.Marinelli.

 

Tutti i documenti deliberati sono consultabili nella pagina PTOF del sito, al link:

categorie02.asp?id_categoria=1&id_sottocategoria=177

 

Validità dell'anno scolastico

 

Le informazioni sono già state comunicate con Circ. n. 40 del 30/10/2017 ”VALIDITÀ DELL'ANNO SCOLASTICO E DEROGHE AL LIMITE MASSIMO DELLE ASSENZE”

 

Comunicazione insufficienze

 

A seguito della valutazione periodica e finale, la scuola provvede a segnalare tempestivamente alle famiglie degli alunni eventuali livelli di apprendimento parzialmente raggiunti o in via di prima acquisizione.

 

La lettera con le insufficienze viene consegnata dopo la riunione del Consiglio di Classe o lo scrutinio, in busta chiusa, tramite alunno, salvo comunicazioni PREVENTIVE dei genitori circa una diversa modalità di consegna (Es. Il genitore desidera ritirare personalmente la busta).

Tale richiesta va inoltrata al Coordinatore di Classe tramite diario.

 

I genitori separati, che desiderano ricevere due buste distinte, sono invitati di segnalarlo al Coordinatore di Classe, sempre tramite diario.

 

Voto di comportamento

 

Dall’a.s. 2017/18 i voti espressi in decimi sono stati sostituiti da giudizi sintetici: Ottimo, Distinto, Buono, Discreto, Sufficiente, Insufficiente.

 

Il documento è già stato pubblicato con prot. n. 12015 del 25/11/2017.

 

Vedi link nella sezione PTOF del sito.

Documento di valutazione 1° quadrimestre

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Incontro Scuola/Famiglia

Il documento di valutazione sarà consultabile esclusivamente tramite Registro Elettronico a partire dal 9 febbraio 2018:

1. Fare il login con le credenziali del genitore;

2. Dal “Pannello di controllo” cliccare su “Valutazioni periodiche” (servizio 28);

3. Selezionare il quadrimestre e cliccare su “Visualizza valutazioni periodiche”;

4. Cliccare su “Pagella in PDF” per salvare o stampare la pagella in PDF.

NB: Non sarà data copia cartacea del documento.

 

 

Oltre ai voti disciplinari, la valutazione viene integrata con la descrizione dei processi formativi (in termini di sviluppo culturale, personale e sociale) e del livello globale di sviluppo degli apprendimenti conseguito dall’alunno.

 

I docenti riceveranno i genitori per un eventuale confronto sui risultati raggiunti dagli alunni alla fine del 1° quadrimestre il giorno 15 febbraio 2018 dalle 15.00 alle 16.30.

 

Non ammissione alla classe successiva o all’Esame di Stato

 

In sede di Scrutinio finale, il Consiglio di classe, con adeguata motivazione, sulla base dei criteri definiti dal Collegio dei docenti, può non ammettere un alunno alla classe successiva nel caso di parziale o mancata acquisizione dei livelli di apprendimento.

 

I criteri di non ammissione alla classe successiva o all’Esame di Stato, deliberati dal Collegio dei Docenti, sono stati pubblicati nella sezione PTOF del sito.

 

 

NB: I voti insufficienti compaiono in pagella, anche in caso di ammissione.

 

INVALSI classi 3^

 

Le rilevazioni nazionali saranno effettuate attraverso prove standardizzate, computer based, nelle discipline di Italiano, Matematica, Inglese.

 

 

La valutazione NON concorre alla determinazione del voto finale dell’Esame.

Le prove si svolgeranno dal 9 al 21 aprile.

 

Ogni classe sarà impegnata indicativamente in tre giorni del periodo indicato.

 

NB: La partecipazione alle prove standardizzate rappresenta requisito di ammissione all’Esame.

 

Il calendario delle somministrazioni NON può essere modificato: gli alunni devono essere presenti.

 

Voto di ammissione all’Esame

 

È espresso in decimi e tiene in considerazione il percorso scolastico triennale compiuto dall’alunno.

Può essere anche inferiore a 6/10.

 

Ha un peso del 50% nel voto finale.

I criteri di definizione del voto di ammissione all’Esame di Stato, deliberati dal Collegio dei Docenti, sono stati pubblicati nella sezione PTOF del sito.

 

Prove d’Esame

 

Tre prove scritte ed un colloquio, valutati con votazioni in decimi. La loro media (senza arrotondamenti) pesa 50% sul voto finale.

 

Per i percorsi ad indirizzo musicale è previsto anche lo svolgimento di una prova pratica di strumento durante il colloquio.

 

Il voto finale deve essere di almeno 6/10.

 

Maggiori informazioni sulle prove saranno fornite dai docenti.

Certificazione delle competenze (Classi 3^)

 

Insieme al diploma finale del I ciclo sarà rilasciata una Certificazione delle competenze con riferimento alle competenze chiave europee: comunicazione nella madrelingua, comunicazione nella lingua straniera, competenza matematica e competenze di base in scienza e tecnologia, competenze digitali, capacità di imparare ad imparare (intesa come autonomia negli apprendimenti), competenze sociali e civiche, spirito di iniziativa, consapevolezza ed espressione culturale.

Per ogni competenza viene indicato il livello conseguito (avanzato, intermedio, base, iniziale).

 

Alle scuole viene fornito un modello unico nazionale di certificazione, che sarà accompagnato anche da una sezione a cura dell’Invalsi con la descrizione dei livelli conseguiti nelle Prove nazionali.

 

Si invitano i genitori ad un’attenta lettura dei documenti pubblicati e predisposti al fine di fornire un’efficace, tempestiva e trasparente comunicazione sulla valutazione del percorso scolastico globale e disciplinare degli studenti.

 

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

VALENTINA BIGUZZI

[Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell’art. 3, comma 2 del D.Lgs. n. 9/1993]

 
Anno scolastico: 2017/2018
Responsabile e titolare del procedimento: Dirigente Scolastico
Incaricato/a del procedimento: Graziani Samanta

Documenti allegati:
   Documento allegato ... Guida per visualizzare la pagella

Circolare letta 1742 volte
Stampa la circolare ...   Stampa la circolare ...





Fine colonna 2
Torna indietro Torna su: access key T